Viaggio itinerante sulle strade del Madagascar

Home > Viaggio itinerante sulle strade del Madagascar

Un viaggio itinerante è il modo migliore per esplorare il Madagascar che offre paesaggi e habitat molto diversi tra loro, ma è anche il modo più congeniale per osservare la popolazione che vive per lo più in aree rurali ed è fortemente  attaccatea  ad usanze e tradizioni secolari.

Percorrendo strade, piste, attraversando villaggi e colorati mercati vi capiterà senz’altro di vedere i malgasci impegnati nella loro vita di routine lontana anni luce dalla nostra tanto da rimanere sorpresi e memorizzare senza volerlo fotogrammi e scene di vita che poi saranno fondamentali nei ricordi del vostro viaggio.

Ogni giorno potrete incontrare :

  • Persone, ma sopratutto donne e bambini che camminano a piedi a volte scalzi nel apparente nulla ai margini della strada con cesti ricolmi di ortaggi e frutta mentre si avviano al mercato più vicino, a 10 o 20 km per vendere o scambiare merci…
cultura madagascar
  • Variopinti carretti trainati dagli zebù, carichi di presone o merci di ogni tipo che si muovono lentamente senza fretta, mora mora … su strade, piste, sulla battigia…
tour nord madagascar
  • Donne di etnia Sakalava o Vezo con una pasta colore giallo zafferano spalmata sul viso per proteggere la pelle dal sole o durante il periodo delle mestruazione per proteggere le altre persone da contatti impuri.
madagascar turismo
  • Taxi brousse carichi all’inverosimile di persone e merci che avanzano arrancando per le arterie del Madagascar e che forse necessiteranno di giorni per arrivare a destinazione…
madagascar cosa vedere
  • Nei mercati e nelle città la presenza dello straniero bianco non passa mai inosservata  e richiama l’attenzione dei venditori  che vedendoci esclameranno con tono gentile  « Ehi Vazaha… » sperando di poter vendere qualche prodotto, qualunque sia a cui secondo loro non possiamo fare certo a meno… poi davanti alla nostra espressione perplessa, un sorriso spesso compare sul viso del nostro interlocutore quasi a voler smorzare ogni possibile disagio e a mostrare sempre l’animo gentile dei malgasci.
tour di gruppo madagascar
  • Panorami mozzafiato su un mare dal colore turchese o dalle sfumature della giada e all’orizzonte piroghe con le vele spiegate alla brezza che le sospinge.
tour madagascar
  • Pescatori Vezo che approdano con piroghe a bilanciere su spiagge di sabbia bianca e cariche di pesce vicino a donne e bambini che armati di un bastone con la punta vanno a caccia di polipi rintanati sotto le rocce in pozze d’acqua lasciate facilmente accessibili dalla bassa marea.
escursioni madagascar
  • Bambini di etnia Vezo figli di pescatori che giocano in mare con meravigliosi modellini di piroghe fatte in legno e perfettamente in scala con tanto di vela.
madagascar escursioni
  • Bambini/e sempre carichi di allegria e di entusiasmo che nei villaggi remoti sono entusiasti di vedere forestieri ma sopratutto i Vazaha.
bambini madagascar
  • Colorati Pousse Pousse che trasportano persone e merci per pochi spiccioli e trainati da uomini dal fisico asciutto e abituato alla fatica e che a volte sono scalzi o indossano semplici sandali… i più fortunati dispongono di una bicicletta e possono ridurre lo sforzo pedalando per trainare i pousse pousse
madagascar consigli
  • In Italia il Pedibus si sta diffondendo ed è un modo alternativo e simpatico per accompagnare a turno gruppi di bimbi alla scuola, in Madagascar non sono da meno.
attualità madagascar
  • Infine, ovunque gente sorridente e accogliente, basta poco a volte…