Prima di partire: consigli e informazioni sul Madagascar

Home > Prima di partire: consigli e informazioni sul Madagascar

Passaporto

In corso di validità con scadenza non inferiore a 6 mesi dalla data di rientro in Italia e deve avere almeno 2 pagine libere per il visto.

Visto

Lo si ottiene agli aeroporti internazionali di Antananarivo e Nosy Be, non è necessaria alcuna fotografia, al costo di 35 € a persona.

Vaccinazioni

Non è obbligatoria alcuna vaccinazione. Consigliata la profilassi antimalarica e la vaccinazione contro l’epatite A.

Fuso Orario

+ 2 ore quando in Italia è in vigore l’orario solare e + 1 ora quando in Italia è in vigore l’orario legale.

Moneta

Ariary. Il cambio con le monete occidentali è molto fluttuante !!! 1 Euro = circa 4.000 Ariary Dicembre 2019.

Lingua

La lingua ufficiale è il malgascio; il francese è conosciuto solo nelle città; la lingua italiana e inglese viene parlata solo da alcune guide e dal personale di alcuni hotel.

Hotel

Abbiamo selezionato lungo i nostri itinerari le migliori strutture disponibili, generalmente sono piccoli hotel semplici e confortevoli, in alcune tappe come al Parco Isalo, a Morondava, al Parco Tsingy de Bemaraha si trovano alcuni resort più lussuosi. Generale la capacità alberghiera  è  limitata e in alta stagione ad Agosto e Ottobre soprattutto è difficile trovare disponibilità di camere se non si prenota con molto anticipo. L’erogazione della corrente elettrica in Madagascar non è costante e nelle aree più remote non c’è corrente elettrica. Tutti gli hotel hanno un  gruppo elettrogeno o pannelli solari per l’autoproduzione di energia elettrica, in questi casi l’energia elettrica viene fornita nei boungalow solo in determinate fasce di orario.

Cibo e Bevande

Il riso rappresenta l’elemento fondamentale che viene accompagnato da verdure, carne, pesce. La frutta ad eccezione della costa sud occidentale dove deve essere importata da altre regioni, è diffusa a seconda delle stagioni (agrumi, ananas, mango, papaya, banane, mele, jackfruit, frutto della passione, lichis, ecc ecc…) Generalmente nei Ristoranti e negli hotel la cucina è internazionale con ispirazione da quella francese e italiana ed è molto apprezzata dai visitatori stranieri.

Mezzi di Trasporto

Lo standard qualitativo dei mezzi di trasporto disponibili in Madagascar è piuttosto basso, i veicoli utilizzati non sono generalmente di nuova generazione e sono importati come usato dall’Europa e dall’Oriente, nonostante cio a causa del costo del carburante e delle elevate tasse di importazione il costo del noleggio di autoveicoli è elevato.

Clima e Abbigliamento

Generalmente secco da fine Aprile a Ottobre/Novembre, umido da Novembre/Dicembre a fine Marzo/Aprile con piogge insistenti e rischio di cicloni nei mesi di Gennaio, Febbraio, Marzo (in alcune aree come Ile St Marie e la costa sud occidentale il clima differisce sensibilmente dalla regola generale). La temperatura varia notevolmente a seconda dell’altitudine, nella zona degli Altopiani Centrali e in generale ad altitudini superiori agli 800 mt, durante la stagione invernale (da Giugno a Settembre) le temperature nelle ore notturne e alla mattina presto sono piuttosto fredde (7/12° C), nelle ore diurne e soleggiate comprese generalmente tra i 18 e 22° C. Nelle zone costiere le temperature sono sempre comprese tra i 24°C e 30°C durante le ore diurne. Durante i mesi di Giugno e Luglio sulla costa sud occidentale per brevi periodi la temperatura può subire un abbassamento di qualche grado. Si consiglia in generale un abbigliamento pratico sportivo e informale, nessun hotel richiede abiti eleganti, un capo pesante (pile o maglione di lana, una giacca impermeabile) sono consigliati nella stagione da Giugno a Settembre, quando il vostro viaggio prevede un tour; per le escursioni nei Parchi si consiglia l’uso di scarpe chiuse con suola antiscivolo, pantaloni lunghi e un cappello per ripararsi dal sole.