Sole e spiagge del Madagascar

Home > Sole e spiagge del Madagascar

Il Madagascar con circa 5.000 km di coste, un clima tropicale, belle spiagge di sabbia bianca, lunghi tratti di barriera corallina e fondali ricchi di pesce è una interessante meta per un soggiorno mare. Ad est troviamo l’oceano Indiano e ad ovest il Canale di Mozambico.

Nella parte sud occidentale dell’isola la Costa Vezo si estende per centinaia di chilometri a Nord e a Sud del Tropico del Capricorno che passa nei pressi della città di Tulear.  Qui si trovano meravigliose e lunghe spiagge di sabbia bianca e un mare con sfumature di colore tra il verde e il turchese con lunghi tratti di barriera corallina. Alcune di queste spiagge sono tra le più belle dell’intero Madagascar. In questa area si trovano diversi lodge confortevoli con pochi boungalow costruiti direttamente sulla spiaggia. 

L’arcipelago di Nosy Be si trova a largo della costa nord occidentale del Madagascar ha spiagge orlate da palme, centri di immersione diving, e diverse tipologie alberghiere in cui alloggiare. L’isola di Nosy Be è diventata la meta più famosa e attrezzata per il turismo in Madagascar. Punto di partenza per numerose escursioni giornaliere nell’arcipelago circostante : Nosy Tanikely (Parco Marino) con la sua coloratissima e vivace barriera corallina a pochi metri dalla spiaggia ideale per snorkelling e diving; Nosy Iranja una piccola perla è costituita da due isole che durante la bassa marea sono collegate da una striscia di sabbia bianca; sulle le isole di  Nosy Sakatia e  Nosy Komba ma anche sulla costa dell’isola grande del Madagascar antistante l’arcipelago di Nosy Be si trovano piccoli e intimi lodge di varia tipologia accessibili solo dal mare e situati in contesti naturali molto interessanti per chi preferisce una vacanza mare a stretto contatto con la natura. 

L’arcipelago delle isole Radama si trova in una area remota a sud di Nosy Be (circa 4/6 ore di navigazione) e rappresenta una interessante meta per una crociera di 4/5 giorni in catamarano tra meravigliose isole dalla vegetazione lussureggiante e nelle baie antistanti dell’isola grande del Madagascar. Un viaggio alla scoperta della natura selvaggia e incontaminata dove non mancano bei fondali per fare delle immersioni subacquee. In questo arcipelago di isole si trova stupenda isola di Nosy Saba circondata da spiagge da sogno e fondali ricchi di flora e fauna; è una isola privata in gestione del Nosy Saba Island Resort che rappresenta una valida alternativa a chi è in cerca di paradisi naturali ove rilassarsi qualche giorno.

L’arcipelago delle isole Mitsio si trova a circa 40 miglia a nord dell’arcipelago delle isole di Nosy Be ed è una bellissima meta per una crociera in catamarano.

Infine al largo della costa orientale del Madagascar, la lussureggiante isola di Sainte Marie, di forma lunga e stretta offre graziose spiagge orlate da palme, belle baie protette da barriera corallina e alcuni atolli sabbiosi nelle vicinanze. Tra Luglio e Settembre le balene megattere vengono nelle acque che circondano l’isola a riprodursi, nel rispetto dei cetacei vengono organizzate dagli hotel emozionanti escursioni di whale watching. A St Marie ci sono diversi hotel di varie categorie dove alloggiare e organizzare interessanti escursioni alla scoperta dell’isola e degli atolli circostanti, fare diving, snorkeling e pesca.

Scopri le coste del Madagascar

La Costa Vezo

L’arcipelago delle isole di Nosy Be

L’isola di Sainte Marie (Nosy Boraha)