Pierrot Men, l’arte della fotografia in bianco/nero del Madagascar

Home > Pierrot Men, l’arte della fotografia in bianco/nero del Madagascar

Pierrot Men l'arte della fotografia in bianco/nero del Madagascar

Il suo nome è Chan Hong Men Pierrot, è nato nel 1954 nel sud del Madagascar da padre di origini cinesi e madre di origini franco/malgasce. Inizia a fotografare con la sua Leica al fine di creare dei modelli per dipingere delle tele ad olio. Nel 1974 apre a Fianarantsoa un piccolo studio fotografico al servizio di celebrazioni importanti come matrimoni e per realizzare fototessere, continuando tuttavia a concentrare il suo lavoro nella realizzazione di dipinti ad olio su tele.

Diversi anni più tardi i suoi meravigliosi scatti in bianco/nero sono stati scoperti in modo quasi causale da persone che hanno spinto Pierrot Men a concentrarsi sul lavoro della fotografia e ad allestire una mostra ad Antananarivo nel 1985. L’esposizione gli ha permesso di farsi conoscere all’estero e a partecipare ad importanti esibizioni. In collaborazione con Elie Bernard Descamps pubblica un bellissimo libro di foto e racconti del Madagascar che si intitola “Gens de Tana”. Seguiranno altri libri fotografici non facili da trovare come ad esempio “Il ètait une femme…” dedicato alle donne del Madagascar.

Se durante il vostro itinerario in Madagascar passate da Fianarantsoa non dimenticate di visitare il suo laboratorio fotografico con la collezione di bellissime immagini. Le stampe, in diversi formati e principalmente  in bianco/nero, ritraggono i malgasci nelle loro espressioni, attività, cerimonie.

Potete trovare immagini dell’arte della fotografia di Pierrot Men su:

flickr.com/photos/101571926@N08/

instagram.com/pierrotmen