Tananjaro

Prezzo
Da€2,210
Nome e Cognome*
E-mail*
Telefono*
Messaggio*
* Acconsento all'uso dei miei dati solo per la gestione di questa richiesta ed in ogni caso in modo coerente a come riportato nell'informativa sulla privacyasd.
Devi acconsentire all'uso dei tuoi dati per poter inviare una richiesta
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

7554

Informazioni di Viaggio

  • Passaporto: con scadenza non inferiore a 6 dalla data di rientro.
  • Visto: lo si ottiene agli aeroporti, costo 35€ a persona.
  • Vaccinazioni: consigliata antimalarica e vaccino contro epatite A.
  • Leggi tutte le info

Tananjaro

  • 17 giorni 15 notti
  • Tour privato minimo 2 persone
  • Da maggio a ottobre 2024
  • Scarica il pdf

Tananjaro è un emozionante viaggio in Madagascar che percorre nella sua prima parte le piste della costa occidentale nella regione di Morondava dove si trova la famosa Avenue du Baobab e attraversa a bordo di una zattera motorizzata il fiume Tsirihibina fino ad arrivare al suggestivo Parco Tsingy de Bemaraha.  Si prosegue poi attraverso la regione degli Altopiani Centrali caratterizzata da dolci colline, risaie e le tipiche coltivazioni a terrazza dell’etnia Nerina e Betsileo per tornare nella Capitale.

La seconda parte del viaggio si snoda invece nel Nord del Madagascar dove visiterete il Parco de La Montagne Ambre che protegge una foresta umida, il Parco Ankarana che protegge una foresta decidua ai piedi di un massiccio roccioso e alcune splendide spiagge che si trovano nella grande Baia di Diego Suarez. A conclusione del viaggio qualche giorno di mare/relax nell’arcipelago di Nosy Be.

Itinerario

Giorno 1Volo per Addis Abeba

Partenza  di sera da Milano MXP e  Roma FCO per Addis Ababa, pasti e pernottamento a bordo

Giorno 2Volo per Antananarivo

Arrivo ad  Addis Abeba di mattino presto, proseguimento con volo per Antananarivo (08.50 – 13.40). Accoglienza in aeroporto, trasferimento in auto con autista all’hotel Au Bois Vert vicino all’aeroporto, relax, cena libera e pernottamento.

Giorno 3Volo per Morondava (B/D)

Prima colazione in hotel, trasferimento in aeroporto, volo Tsaradia per  Morondava che si affaccia sulla costa occidentale del Madagascar (12.00– 13.15). Accoglienza in aeroporto, trasferimento in hotel, cena e pernottamento hotel Chez Maggie o al Laguna Beach o con supplemento al Palissandre Cote Ouest.  

Giorno 4Trasferimento su pista al Parco Tsingy de Bemaraha, 9 ore circa (B/D)

Prima colazione in hotel e partenza in auto 4×4 con autista parlante francese o inglese (secondo disponibilità al momento della prenotazione) per la prima tappa del tour che vi porterà al Parco Tsingy de Bemaraha. Il trasferimento è su pista e richiede circa 9 ore di viaggio in cui sono compresi l’attraversamento di 2 fiumi a bordo di zattere.

Arrivo previsto nel tardo pomeriggio, cena e pernottamento hotel Olympe du Bemeraha o al Grand Hotel du Tsingy de Bemaraha oppure con supplemento a richiesta per Upgrade al Soleil du Tsingy. Il Parco Nazionale de Tsingy de Bemaraha che protegge una grande area che ha come scenario delle formazioni rocciose alte diverse centinaia di metri con pinnacoli appuntiti denominati “tsingy”; l’erosione nel tempo ha creato fratture che nascondono profondi canyon, grotte, bacini di acqua sotterranei.

I percorsi nel Parco prevedono il passaggio su alcuni ponti sospesi e la discesa nei canyon ove la vegetazione cresce nei punti e nei modi più impensati.

Giorno 5A piedi e in piroga nel Parco Tsingy di Bemaraha (B/D)

Prima colazione in hotel e partenza per una escursione con guida ufficiale ANGAP al Parco Tsingy de Bemaraha. Il circuito di questa tappa “Manambolo Be” prevede di mattina un percorso in piroga sul fiume Manambolo al cospetto delle grandi formazioni rocciose e delle gole lungo le quali scorre il fiume. Visita di alcune grotte con le loro belle formazioni di stalagmiti e stallatiti. Nel pomeriggio escursione a piedi di circa 2 ore attraverso un tratto di foresta decidua habitat di piccoli sauri come il camaleonte, lemuri alcune specie di uccelli.

Si prosegue attraverso un paesaggio caratterizzato sempre più da formazioni rocciose per arrivare ai Petit Tsingy. Rientro in hotel, cena e pernottamento   al Olympe du Bemeraha o al Grand Hotel du Tsingy de Bemaraha oppure con supplemento a richiesta per Upgrade al Soleil du Tsingy.

Giorno 6Escursione Andamozavaky o Broadway nel Parco Tsingy di Bemaraha (B/D)

Prima colazione in hotel e partenza per una escursione a piedi che vi porterà a vedere la parte più scenografica del Parco Tsingy de Bemaraha, i Grand Tsingy. A secondo della vostra esperienza nello sport dell’escursionismo potrete scegliere in accordo con la guida ANGAP a voi designata, l’itinerario più appropriato tra i circuiti Andamozavaky e Broadway. Il circuito Andamozovaky (4 ore circa) è senza dubbio uno tra i più scenografici, prevede l’attraversamento di un ponte sospeso e alcuni passaggi attrezzati tra le rocce utilizzando delle scale fissate alle pareti.

Niente di particolarmente difficile, richiede solo un po’ di attenzione, di non soffrire di vertigini e l’utilizzo di un imbrago di sicurezza per evitare di farsi male se il piede scivola su uno scalino. Il circuito Broadway (6 ore circa) segue l’itinerario precedente e prosegue per altri view point e la visita di una grotta con formazioni rocciose a cattedrale.

Rientro in hotel, cena e pernottamento   al Olympe du Bemeraha o al Grand Hotel du Tsingy de Bemaraha oppure con supplemento a richiesta per Upgrade al Soleil du Tsingy.

Giorno 7Tsingy di Bemaraha - Morondava, 9 ore circa (B/D)

Al mattino di buon ora prima colazione in hotel e ritorno a Morondava in auto 4×4 lungo la medesima pista percorsa nel viaggio di andata. Sosta poco prima del tramonto all’Avenue du Baobab dove giochi di luce e ombra tra gli alberi baobab consentono belli scatti fotografici. Cena e pernottamento hotel Chez Maggie o Laguna Beach o con supplemento Palissandre Cote Ouest.

Giorno 8Volo per Antananarivo (B)

Prima colazione in hotel, trasferimento in aeroporto, volo Madagascar Airlines per Antananarivo (14.30 – 15.40). Accoglienza in aeroporto, trasferimento in hotel, cena libera e pernottamento in hotel vicino all’aeroporto (Au Bois Vert o similare)

Giorno 9Volo per Diego Suarez ed escursione al Parco Montagne Ambre (B/L)

Prima colazione in hotel, trasferimento in aeroporto, volo Tsaradia per Diego Suarez di mattino presto. Accoglienza in aeroporto, trasferimento in hotel per depositare i bagagli. Partenza in auto 4×4 con autista e guida in italiano per la prima tappa del tour che vi condurrà alla fine di questo meraviglioso viaggio nell’arcipelago di Nosy Be per qualche giorno di relax al mare e per esplorare le varie isole che lo compongono.

La tappa di oggi prevede una escursione al Parco Nazionale de La Montagne d’Ambre percorrendo una strada di montagna con gli ultimi 15 km di pista dissestata. Il Parco protegge una foresta umida situata ad una altitudine compresa tra gli 850 e i 1.400 mt slm, è l’habitat di numerose piante sempreverdi e animali come i lemuri di cui sono presenti 7 specie diverse, camaleonti, serpenti. È prevista una escursione a piedi con guida ANGAP di circa 2 ore e mezza per visitare il Parco percorrendo dei sentieri piuttosto facili.

Pranzo in un caratteristico ristorante costruito all’interno di una villa coloniale e circondata dalla vegetazione che vanta numerose piante tropicali. Nel pomeriggio è prevista la visita ad un vecchio monastero benedettino, vera oasi di pace ove si potranno conoscere le piante officinali da cui vengono estratti olii essenziali secondo la tradizione locale.

Proseguimento per la Baia di Sakalava (2 ore circa), paradiso dei wind surf e dei kite surf, sistemazione al Filao Eden Sakalava in boungalow sulla spiaggia. Relax, cena e pernottamento.

Giorno 10Escursione nella Baia di Diego Suarwz (B/L)

Giornata dedicata ad un’escursione nella grande baia di Diego Suarez. Il percorso si snoda principalmente su piste sabbiose all’interno della grande Baia di Diego Suarez dove incontrerete belle spiagge di sabbia bianca, alcuni grandi e ultracentenari alberi di baobab, caratteristici villaggi di pescatori e un mare dalle varie sfumature di colore che vanno dal verde all’azzurro e al blu intenso dell’Oceano Indiano. Prima colazione in hotel, partenza alle 08.30 circa in direzione della spiaggia di Ramena per circa 20 km di strada asfaltata prima di imboccare la pista sabbiosa che costeggia il mare.

In successione si vedranno durante il percorso: l’isola di Pan de Sucre a poca distanza dalla costa e considerata sacra, la spiaggia di Ramena, la spiaggia di Sakalava battuta dai venti, paradiso per i kite surf e i wind surf, le bellissime baie dei Piccioni e delle Dune che hanno un fascino selvaggio; Cap Minè, le rovine di un faro e di una antica postazione militare, la deliziosa spiaggia d’Orangea che grazie alla sua posizione riparata è il luogo ideale per fare un bagno ristoratore.

Da qui si ritornerà sulla lunga spiaggia di Ramena dove è previsto il pranzo in un semplice e caratteristico ristorante locale con pesce freschissimo appena pescato. Tempo a disposizione per una passeggiata sulla lunga spiaggia e osservare i pescatori al lavoro per riparare le reti e le piroghe. Ritorno a Diego Suarez, cena libera e pernottamento hotel Allamanda in camera standard o Premium con supplemento a richiesta.

Giorno 11Trasferimento al Parco Nazionale dell’Ankarana, escursione (B/L/D)

Partenza di buon’ora dopo la prima colazione in direzione sud percorrendo la medesima strada del 4° giorno fino ad arrivare all’ingresso Est del Parco de L’Ankarana (3 ore circa). Il Parco de L’Ankarana protegge un’area con tratti di foresta decidua, massicci di roccia calcarea, grotte e fiumi sotterranei; è prevista una escursione a piedi con un itinerario da concordare preventivamente con la vostra guida e di durata variabile dalle 3 alle 4 ore. Durante la visita potrete vedere lo Tsingy Rary con la torretta dello Tsingy – il Ponte sospeso o la grotta dei pipistrelli e la “Perte de rivières” gigantesco foro a strati sovrapposti, contenente acque pluviali nella stagione umida; questo anfiteatro naturale, frutto di un processo di erosione, è ricco di fossili e di baobab. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio al termine delle attività trasferimento di circa 1 ora ad Ambilobe. Cena e pernottamento al Kozobe Hotel con sistemazione in camere Comfort.

Giorno 12Le Piantagioni di Cacao, trasferimento nell’arcipelago di Nosy Be (B/D)

Prima colazione in hotel, trasferimento in direzione sud verso il porto di Ankify (3 ore circa), lungo il percorso è prevista una breve sosta tra le piantagioni di cacao, vaniglia, ylang, ylang, pepe disseminate in questa area. Dal porto di Ankify proseguimento in barca a motore fino all’Antoremba Lodge (20 minuti circa), sistemazione in boungalow sulla spiaggia, relax, cena e pernottamento.  

Fino al 16° giorno compreso: mare, relax nell’arcipelago di Nosy Be (B/D).

5 notti di soggiorno mare all’Antoremba Lodge con trattamento di mezza pensione. Possibilità di organizzare in loco snorkeling ed escursioni in barca a motore sulle isole dell’arcipelago di Nosy Be e diving.

Giorno 17Volo per Addis Ababa/Italia (B).

Prima colazione in hotel, check out, in tarda mattinata trasferimento in barca a motore e auto/minivan fino all’aeroporto di Nosy Be (90 minuti circa), volo di linea Ethiopian Airlines diretto per Addis Ababa (15.35 – 19.35), proseguimento con volo di linea Ethiopian Airlines per Roma FCO o Milano Malpensa. Pasti e pernottamento a bordo.

Legenda pasti: B – prima colazione; L – pranzo; D – cena.

Dettagli

Partenze

Da Milano e da Roma con Ethiopian Airlines ogni martedì o di domenica con 1 notte in più nell’arcipelago di Nosy be.

Voli Interni

l’itinerario prevede 3 voli interni (Antananarivo – Morondava e Antananarivo Diego Suarez)

Quote individuali

  • base 2 pax: 2.730 €
  • base 3 pax: 2.360 €
  • base 4 pax: 2.190 €
  • base 6 pax: 2.250 €
  • base 8 pax: 2.210 €

 

 

Da aggiungere alla quota

voli intercontinentali di linea in classe economy a partire da: 1.140€ a persona tasse aereoportuali incluse in bassa stagione;
3 voli interni in Madagascar in classe economy: a partire da 490 € a persona tasse aereoportuali incluse, tariffa non rimborsabile in caso di annullamento;
quota di iscrizione al viaggio e assicurazione medico/bagaglio (60 €).

Supplementi e/o Riduzioni a richiesta

1 guida parlante inglese dal 4° al 7° giorno compreso: 180€ da dividere per il numero dei partecipanti
1 guida parlante italiano dal 4° al 7° giorno compreso: 520 € da dividere per il numero dei partecipanti
Upgrade 3 notti hotel Soleil du Tsingy: 160 €
Upgrade 2 notti hotel Palissandre Cote Ouest: 45
supplemento per sistemazioni in camere singole:+670 €;
supplemento Assicurazione Annullamento Viaggio: 3,5% dell’importo assicurato

Incluso nella quota

trasferimenti in auto da e per gli aeroporti in Madagascar; 2 pernottamenti + prima colazione in hotel Antananarivo (2° e 8° giorno); tour privato a bordo di  auto privata (4×4) con autista parlante francese o inglese dal 3° al 7° giorno, sono compresi 5 pernottamenti in hotel, l’ingresso al Parco Tsingy de Bemaraha e il costo dell’ingaggio della guida ANGAP per le escursioni al Parco Tsingy de Bemaraha come descritte nell’itinerario (5° e 6° giorno); il passaggio a bordo delle zattere per attraversare i fiumi; i pasti come indicato tappa per tappa; tour individuale nella regione di Diego Suarez con guida parlante italiano di 4 giorni e 3 notti in auto 4×4 come indicato tappa per tappa dal 9° al 12° giorno compreso; sono compresi  gli  ingressi nei Parchi de La Montagne d’Ambre, Ankarana e al sito degli Tsingy Rouge e le guide ANGAP per le escursioni nei Parchi; 5 notti in mezza pensione all’Antoremba Lodge con sistemazione in camere boungalow sulla spiaggia; tutti trasferimenti in barca a motore.

Sono esclusi

tutti i voli aerei da quotare separatamente con tariffe di massima sopra indicate;
la quota di iscrizione al viaggio e l’assicurazione medico/bagaglio (60 €);
l’assicurazione opzionale annullamento viaggio che costa il 3,5% dell’importo da assicurare;
il visto di ingresso in Madagascar (circa 35 € da pagare alle Autorità locali al vostro arrivo in Madagascar);
i pasti ove specificatamente non indicati nell’itinerario, tappa per tappa;
tutte le bevande; le spese personali ed eventuali mance.

Mappa