• Madagascar | Ankarana
  • Madagascar | Ankarana
  • Madagascar | Ankarana
  • Madagascar | Ankarana
Madagascar | Ankarana1 Madagascar | Ankarana2 Madagascar | Ankarana3 Madagascar | Ankarana4

Parco Nazionale de L’Ankarana

Il massiccio di Ankarana sorge a circa 100 Km a sud-ovest di Diego Suarez in una regione selvaggia di 18.200 ettari caratterizzata da pinnacoli calcarei di origine carsica (tsingy),distinti in Petit Tsingy (accessibile dell'ingresso est del Parco) e Grand Tsingy (ingresso ovest); da una grande foresta decidua a labirinto con piante appartenenti alla famiglia delle Euforbie e Pachypodium; da una rete sotterranea di grotte e fiumi. All’interno del parco vivono sei specie di lemuri, diversi tipi di mammiferi, tra cui la mangusta dalla coda cerchiata, 83 specie di uccelli, gechi, camaleonti e coccodrilli.

Attrattive del parco sono il paesaggio degli aguzzi pinnacoli e le grotte da esplorare con una guida: la più famosa è quella di Andrafiabe, lunga 11 km e attraversata da più di 100 km di cunicoli e passaggi.

L’accesso più comodo e più frequentato dai viaggiatori è quello orientale vicino alla strada per Ambanja; da qui con un percorso di due ore circasi visitano i Petit Tsingy e una grotta. Avendo più tempo a disposizione suggeriamo di pernottare nell’area e il giorno successivo proseguire la visita della parte occidentale del Parco che è molto suggestiva, offre diversi percorsi di trekking ed è meno frequentemente inserita negli itinerari turistici.

Quando andare: da Aprile a Dicembre.

Programmi di viaggio che includono questo Parco: Aviavy, Fasika, Lakana, Sakalava, Vary, Voay.