Altopiani Centrali 3-16 agosto

Agosto 2020
Da€2,270
Voli Esclusi
Nome e Cognome*
E-mail*
Telefono*
Messaggio*
* Acconsento all’uso dei miei dati esclusivamente per la gestione del contatto e in ogni caso coerentemente a quanto descritto nell’Informativa sulla Privacy.
Devi acconsentire all'uso dei tuoi dati per poter inviare una richiesta
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

4105

Informazioni di Viaggio

  • Passaporto: con scadenza non inferiore a 6 dalla data di rientro.
  • Visto: lo si ottiene agli aeroporti, costo 35€ a persona.
  • Vaccinazioni: consigliata antimalarica e vaccino contro epatite A.
  • Leggi tutte le info

Altopiani Centrali 3-16 agosto

Viaggio in Madagascar di 14 giorni con tour di gruppo. Gli Altopiani Centrali del Madagascar percorrendo la Route National 7 e relax sulle spiagge di Anakao.

 

Il programma di viaggio prevede un tour di 950 km, da Antananarivo ci si dirige sulla costa sud occidentale del Madagascar fino alla città di Tulear. Tour interessante che vi permetterà di conoscere la vasta regione degli altopiani centrali percorrendo la panoramica Route National 7 tra caratteristici villaggi, colline coltivate a terrazza delle tribù Merina e Betsileo, i Parchi di Ranomafana, Anja e Isalo, quest’ultimo tra rocce di arenaria scolpite dal vento. L’ultimo tratto del tour si addentra nelle aride regioni sud occidentali dove il paesaggio è dominato da prateria e lungo la costa da piante endemiche appartenenti alla così detta “foresta spinosa” e grandi alberi di baobab. Breve estensione mare ad Anakao sulla costa Vezo per un po’ di relax e per esplorare questo affascinante tratto di costa.

Itinerario

Giorno 1 (Lu 3/08)Volo per Addis Ababa

Partenza di sera da Milano Malpensa o Roma Fiumicino con volo notturno per Addis Ababa. Pasti e pernottamento a bordo.

Giorno 2 (Ma 4/08)Volo per Antananarivo

Arrivo ad Addis Ababa di mattino presto e in coincidenza volo per Antananarivo (08.50 – 13.40). accoglienza in aeroporto e trasferimento in auto in città, relax, cena libera e pernottamento all’hotel Le Louvre, sistemazione in camera superior. Pernottamento.

Giorno 3 (Me 5/08)Antananarivo – Antsirabe, circa 3 ore e mezzo circa (B/L/D)

Prima colazione in hotel, mattina dedicata alla visita guidata della Capitale disposta su 12 colline sacre, ad un’altezza compresa tra i 1.200 mt. e 1.500 mt. Prima sosta al Palazzo della Regina “Rova”, si prosegue per il grande boulevard dell’Indipendenza “l’esplanade di Analakely” con la sua tipica stazione ferroviaria dell’epoca coloniale. Sempre in mattinata partenza per la prima tappa del tour che vi porterà ad Antsirabe attraversando paesaggi e piccoli villaggi tradizionali della etnia Merina, fatti di case in mattoni rossi; sosta per il pranzo in un ristorante locale ad Ambatolampy, visita ad un laboratorio artigianale di pentole e marmitte a conduzione famigliare che utilizza ancora la tecnica pre arcaica di fondere sul fuoco l’alluminio e lavorarlo manualmente per dargli una forma. Proseguimento su Antsirabe, «La ville d’eau» importante centro agricolo ed industriale. Tour della città di Antsirabe con visita ad un atelier per vedere la lavorazione del corno di zebù e visita ad una manifattura di giocattoli in miniatura. Cena e pernottamento all’ hotel Plumeria o Coleour Cafè o Flower Palace.

Giorno 4 (Gi 6/08)Antsirabe – Parco Ranomafana, circa 6 ore (B/L/D)

Prima colazione in hotel, partenza di mattina presto per il Parco Nazionale di Ranomafana. Ci si addentra nella regione abitata dalla tribù dei Betsileo che vivono prevalentemente di agricoltura; breve sosta nella cittadina di Ambositra, centro artigianale per la lavorazione del legno, il disegno artigianale con motivi geometrici che decora le case e le sculture in vendita negli atelier è tipico della cultura Zafimaniry, una tribù che vive prevalentemente in piccoli villaggi arroccati nelle montagne circostanti. Il paesaggio di contorno a questa tappa è dolce con numerose coltivazioni a terrazze. Proseguimento per Ambohimahasoa con sosta al ristorante rurale nasoavahiny “fait du beau aux visiteurs”. Pranzo tradizionale di cucina malgascia con canti e balli di musica locale Hira gasy, caratteristica dei popoli Merina e Betsileo. Proseguimento per il Parco di Ranomafana, Cena e pernottamento all’hotel Centre Est, Thermal o Setam Lodge.

Giorno 5 (Ve 7/08)Parco Ranomafana (visita) – Fianarantsoa, 90 minuti circa (B/L/D)

Prima colazione in hotel, escursione a piedi nel Parco di Ranomafana accompagnati da una guida ANGAP, l’itinerario dell’escursione di circa 3/4 ore sarà pianificato prima della partenza in funzione della forma fisica del gruppo. Il Parco si dimostra particolarmente interessante sia dal punto di vista botanico che faunistico. Moltissime sono le specie di lemuri che lo abitano e tra queste in particolare il grande lemure del bambù e il lemure dorato del bambù, oltre al Sifaka di Milne-Edwards, non bianco come il suo parente che risiede nelle foreste secche del sud, bensì con una folta pelliccia marrone e crema sui fianchi. Non mancano incantevoli scorci come la cascata del fiume Namorona, la Petite Cascade, nascosta nella foresta Pranzo in hotel, partenza per Fianarantsoa capitale dell’etnia Betsileo. Cena e pernottamento all’hotel Zomatel

Giorno 6 (Sa 8/08)Fianarantsoa – Ambalavao - Riserva Anja – Parco Isalo, 5/6 ore circa (B/L/D)

Prima colazione in hotel, visita della città storica di Fianarantsoa chiamata Tanàna Ambony (o città alta), costruita nel XIX secolo su una collina da dove si gode una vista panoramica della regione. Con le sue scalinate, vicoli, campanili e vecchie case in mattoni circondate dalle verande, è una delle città malgasce più originali. Proseguimento per Ambalavao famosa per la fabbricazione artigianale della carta di Antaimoro, prodotta anticamente dalla lavorazione del papiro, oggi quasi estinto e dunque di questi tempi si utilizza la scorza dell’Avoha macerata, lavorata e decorata a mano da fiori naturali. Pranzo al ristorante “Bougainvilliées” e trasferimento nella foresta di ANJA che vi darà l’occasione di conoscere da vicino una famiglia di Lemuri Makis. Anja vi permetterà inoltre di vedere i camaleonti e alcuni rettili. Trasferimento verso Ranohira, attraversando l’immenso plateau dell’Horombe. Cena e pernottamento hotel Isalo Rock Lodge camera standard.

Giorno 7 (Do 9/08)Parco Isalo (B/L/D)

Prima colazione in hotel e giornata interamente dedicata alla visita del Parco dell’Isalo prevedendo una escursione a piedi di 5/6 ore con una guida ANGAP, seguendo il circuito Namazaha con sosta alle piscine naturali. Il Parco Isalo è certamente uno dei Parchi più interessanti del Madagascar con formazioni rocciose che nel tempo si sono erose creando forme bizzarre, grotte e due profondi e rigogliosi canyon. Circondato da savana, la vegetazione è costituita in maggioranza da bassi arbusti, piante di aloe e i caratteristici pachypodium. Nel Parco si possono avvistare alcune specie di lemuri, camaleonti, rettili e uccelli. Il Parco si estende nel cuore del territorio della tribù dei Bara, allevatori, un tempo nomadi, che praticano la poligamia e che per centinaia di anni hanno usato le caverne nei canyon come tombe. Pranzo pic-nic nel Parco e verso le 17.00 visita alla famosa “finestra dell’Isalo” attraverso la quale si potrà fotografare il tramonto. Pranzo pic nic, cena e pernottamento hotel Isalo Rock Lodge in camera standard.

Giorno 8 (Lu 10/08)Isalo – Tulear, 4 ore circa (B/L/D)

Prima colazione in hotel e trasferimento fino Tulear, città principale sella Costa Vezo, costa sud-occidentale, così chiamata perché abitata dalla tribù dei pescatori Vezo. Nel corso di questa tappa ci si allontana dal territorio dei Bara, per giungere sulla costa sud occidentale del Paese. Durante il tragitto si incontreranno i primi alberi di baobab e alcune belle tombe, di grande interesse, dipinte e decorate con steli funerari in legno. Queste appartengono alla tradizione della tribù Mahafaly, principalmente dedita all’agricoltura, che possiede un interessante e radicato culto dei morti e degli antenati. È prevista una sosta poco prima di arrivare a Tulear al giardino botanico di Antsokay o Arboretum. Pranzo in un ristorante a Tulear, relax, cena e pernottamento hotel Moringa.

Giorno 9 (Ma 11/08)Trasferimento all’Anakao Ocean Lodge, 1 ora di barca a motore (B/D)

Prima colazione in hotel, ore 09.00 trasferimento in auto al porto e proseguimento in barca a motore per l’Anakao Ocean Lodge (1 ora circa), sistemazione in bungalow, relax, cena e pernottamento.

Fino al giorno 12 compresoMare/relax all’Anakao Ocean Lodge (B/D)

4 notti all’Anakao Ocean Lodge in mezza pensione. Relax al mare e possibilità di organizzare in loco diving, interessanti escursioni via mare e a terra (auto, camion, quad) per scoprire la natura incontaminata di questo tratto di costa e i caratteristici villaggi di pescatori Vezo, fare snorkeling, pesca ed escursioni in piroga a vela.

Giorno 13 (Do 16/08)Trasferimento a Tulear, Volo per Antananarivo (B)

Prima colazione in hotel, ore 07.30 trasferimento in barca a motore per il porto di Tulear (1 ora circa), trasferimento in auto/minivan all’aeroporto (20 minuti circa), volo Tsaradia per Antananarivo in orario da verificare al momento della prenotazione. Accoglienza in aeroporto, trasferimento all’hotel Le Louvre, relax, cena libera e pernottamento.

Giorno 14 (Lu 17/08)Trasferimento in aeroporto Volo per Addis Ababa

Prima colazione in hotel, Trasferimento in aeroporto. Volo per Addis Ababa (14.30 – 19.30) in coincidenza volo notturno per Milano Malpensa o Roma Fiumicino, pasti e pernottamento a bordo.

Legenda pasti: B – prima colazione; L – pranzo; D – cena.

Galleria
Dettagli

Partenze

Partenze da Milano e Roma con voli di linea Ethiopian Airlines o con altre Compagnie Aeree.

Voli interni

l’itinerario prevede 1 volo interno (Tulear – Antananarivo)

Quote individuali

base 6/8 pax:  2.160 €
base 4/5 pax:  2.270 €
base 3 pax:  2.360 €

Supplemento per partenze con solo 2 partecipanti: 260 €

Da Aggiungere alle quote individuali di partecipazione al viaggio

voli intercontinentali di linea in classe economy a partire da: 1.050 € a persona tasse apt incluse in Bassa Stagione;
1 volo interno con Tsaradia in classe economy: a partire da 160 € a persona tasse apt incluse (tariffa non rimborsabile in caso di annullamento);
quota di iscrizione al viaggio e assicurazione medico/bagaglio (60 €).

Supplementi e/o Riduzioni a richiesta

Supplemento per sistemazioni in camere singole: + 690 €;
riduzione per sistemazione in 3° letto aggiunto (adulto): – 180 €;
riduzione per sistemazione in 3° letto aggiunto (bambino): – 220 €;
supplemento Assicurazione Annullamento Viaggio: 3% dell’importo assicurato.

Incluso nella quota

trasferimenti in auto da e per gli aeroporti in Madagascar;
2 pernottamenti con prima colazione all’hotel Le Louvre ad Antananarivo in camera Superior (2° e 13° giorno);
tour di gruppo da Antananarivo a Tulear di 6 giorni e 6 notti in auto 4X4 o minivan o minibus con autista e guida accompagnatrice parlante italiano e 6 pernottamenti in hotel; trattamento di pensione completa con pranzi in ristoranti locali o pic-nic e cene negli hotel;
l’ingresso ai Parchi di Ranomafana, Anja, Antsokay e dell’Isalo;
le guide ANGAP per le escursioni nei Parchi;
4 notti di soggiorno mare all’Anakao Ocean Lodge in mezza pensione + trasferimenti in barca a motore da e per Tulear.

Sono esclusi

tutti i voli aerei da quotare separatamente con tariffe di massima sopra indicate;
la quota di iscrizione al viaggio e l’assicurazione medico/bagaglio (60 €); l’assicurazione opzionale annullamento viaggio che costa il 3% dell’importo da assicurare;
il visto di ingresso in Madagascar (circa 25 € da pagare alle Autorità locali al vostro arrivo in Madagascar);
i pasti ove specificatamente non indicati nell’itinerario, tappa per tappa; tutte le bevande; le spese personali ed eventuali mance.

Mappa