• Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
  • Madagascar | Regione del nord
Madagascar | Regione del nord14 Madagascar | Regione del nord7 Madagascar | Regione del nord13 Madagascar | Regione del nord1 Madagascar | Regione del nord2 Madagascar | Regione del nord4 Madagascar | Regione del nord6 Madagascar | Regione del nord5 Madagascar | Regione del nord9 Madagascar | Regione del nord10 Madagascar | Regione del nord8 Madagascar | Regione del nord11 Madagascar | Regione del nord3 Madagascar | Regione del nord12

La Regione di Diego Suarez

Un itinerario tracciato in un area non troppo estesa e che tuttavia offre una grande diversità di paesaggi che vanno dalla foresta di montagna del Parco de La Montagne Ambre, alla foresta decidua del Parco dell’Ankarana; dal paesaggio lunare degli Tsingy Rouge, alle splendide baie che si trovano nei pressi di Diego Suarez.

1° giorno : Escursione al Parco de La Montagne Ambre.
Partenza  in auto 4x4 per una escursione al Parco Nazionale de La Montagne d’Ambre, escursione a piedi  nel Parco in compagnia della guida parlante italiano percorrendo sentieri ben tracciati nella foresta fino ad arrivare alla grande cascata, pranzo in un piccolo ristorante, Visita del villaggio di Joffreville. Pernottamento in hotel a Diego Suarez.

2° giorno : Escursione in quad alle baie di Diego Suarez
partenza a bordo di auto 4x4 o se preferite in quad (2 pax per ogni mezzo) per una escursione di una giornata nella grande baia di Diego Suarez, incontrando nel percorso splendide spiagge, punti panoramici, caratteristici villaggi di pescatori. Dopo circa 30 minuti di strada si imbocca una pista a fondo sabbioso che attraversa una vegetazione costituita prevalentemente da arbusti bassi, qualche albero di baobab, alberi di casuarina. Dopo circa un’ora di divertente percorso si arriva alla bella spiaggia di Sakalava, battuta da forti venti e paradiso dei surfisti. Continuando per la suggestiva pista si incontreranno le attigue baia dei Piccioni e baia delle Dune che offrono uno splendido scenario sull’Oceano Indiano e su alcune piccole isole. Proseguendo oltre si giungerà alla spiaggia di Orangea; le acque tranquille e cristalline invitano ad un bagno ristoratore prima di riprendere il percorso fino al faro e al caratteristico villaggio di pescatori di Ramena dove è previsto il pranzo in un piccolo ristorante. Il villaggio di Ramena offre l’opportunità di osservare, con una piacevole camminata lungo la spiaggia, lo stile di vita delle tribù locali dei  pescatori, le abitazioni, le piroghe e le abitudini quotidiane. Rientro nel pomeriggio a Diego Suarez, cena libera e pernottamento  hotel Allamanda o similare.

3° giorno : gli  Tsingy Rouge  e il Parco de L’Ankarana.
partenza in auto 4x4 per una bellissima escursione agli Tsingy Rouge accompagnati da una guida parlante italiano. Si percorrerà un tratto di strada fino al villaggio di Sahafary per poi deviare verso la costa che si affaccia sull’Oceano Indiano dove si trovano la pianura alluvionale d’Irodo e la Riserva Naturale di Analamera. Proseguendo per una pista in terra battuta si  arriverà in una depressione del terreno dove un fenomeno geologico ha creato in uno scenario molto suggestivo dei  pinnacoli di origine calcarea (tsingy) che si ergono dal terreno e sono colorati di svariate sfumature di rosso. Pranzo pic-nic e  trasferimento in auto fino all’ingresso est del Parco de l’Ankarana (90 minuti circa), escursioni a piedi nel Parco. Pernottamento in semplice hotel

4° giorno : Escursione nella parte ovest del Parco dell’Ankarana e trasferimento ad Ankify.
Questa area del Parco poco visitata dai turisti a causa del difficile accesso che obbliga a percorrere una pista dissestata, riserva piacevoli sorprese specie agli amanti del trekking che potranno scoprire bellissimi paesaggi tra una vegetazione molto diversificata, grotte, fiumi sotterranei, cascate. In mezza giornata con un circuito di 4 ore circa si possono visitare tra l’altro le grotte di Andrafiabe e le grotte a Cattedrale. Prevedendo un giorno in più in questa area si possono prevedere escursioni di trekking più che vi permetteranno di arrivare fino al lago verde. Nel pomeriggio trasferimento ad Ankify sulla costa e pernottamento in hotel.

5° giorno : trasferimento a Nosy Be in barca a motore (1 ora circa).
Giornate a disposizione per il relax/mare nell’arcipelago di Nosy Be

Programmi con questo itinerario ed eventuali estensioni  :

• con soggiorno mare nell’arcipelago di Nosy Be programma Fasika 9 giorni

• con soggiorno  mare nell’arcipelago di Nosy Be programma Lakana e Sakalava 16 giorni

• con estensione mini tour altopiani centrali (parco Perinet) e mare nell’arcipelago di Nosy Be programma Voay 14/16 giorni

• con estensione tour degli altopiani centrali e mare nell’arcipelago di Nosy Be programma Vary 21 giorni

• con estensione tour est e mare a Ile St Marie e nell’arcipelago di Nosy Be programma Aviavy 20 giorni